LASERX PH10

La generazione di laser ad altissima potenza superpulsati è la nuova evoluzione della cura delle patologie muscolo scheletriche, attraverso la biostimolazione dei naturali processi riparativi e rigenerativi del corpo umano senza effetti collaterali.

Effetti terapeutici

  1. Effetto antalgico:
    • L’effetto immediato del trattamento con la Laserterapia ad altissima potenza è la riduzione della sintomatologia dolorosa mediante l’inibizione delle fibre nervose che trasportano il messaggio doloroso al cervello.
    • Tale effetto ha durata temporanea (max 36 ore) ma, nelle fasi di dolore acutissimo, risulta molto utile per mantenere il dolore in un livello sopportabile, durante la cura della patologia.
  2. Effetto antinfiammatorio antiedemigeno. L’assorbimento della luce laser nei liquidi extracellulari accelera l’evoluzione dei processi infiammatori e la fagocitosi per reazioni di tipo fototermico e fotochimico , favorendo il corretto svolgimento dei meccanismi di riparazione dei tessuti attraverso:
    • aumento della velocità delle reazioni biochimiche proprie dell’infiammazione;
    • aumento del flusso artero venoso e linfatico con risoluzione dell’edema e rimozione dei cataboliti, coinvolti nei processi infiammatori;
    • promozione del vero processo di cura e guarigione della patologia.
  3. Effetto anabolico rigenerativo

Meccanismo d’azione

L’interazione di un’onda elettromagnetica “laser” (onda emessa nel campo dell’infrarosso) con il corpo umano produce effetti:

  • fototermici (riscaldamento del tessuto e aumento dei processi metabolici)
  • fotoelettrici (polarizzazione delle membrane cellulari)
  • fotochimici (aggregazione e disorganizzazione molecolare)

Gli effetti descritti determinano l’attivazione di specifiche strutture cellulari che stimolano il lavoro della cellula stessa.

Applicazioni

La laserterapia ad altissima potenza è indicata per il trattamento delle patologie infiammatorie e degenerative dell’apparato muscolo-scheletrico sia muscolo tendinee che articolari:

  • peritendiniti, tenosinoviti, sinoviti
  • tendinosi
  • artriti e artrosi

In associazione alla kinesiterapia e al recupero funzionale nel percorso riabilitativo, agisce sul modulare l’infiammazione e il dolore anche in caso di:

  • contusioni
  • distorsioni articolari
  • trattamenti post chirurgici
  • trigger point

Riconoscimenti

La cura dei disordini muscolo scheletrici attraverso la laser terapia ad alta potenza super pulsata si basa su studi clinici effettuati presso il “Laboratorio Terapia Fisica Strumentale” dell’Istituto di Medicina dello Sport “T. Lubich” di Bologna.
Sono stati effettuati studi in vitro e in vivo sugli effetti della stimolazione, con luce laser tra i 700 e i 1200 nm, dei tessuti biologici umani.